SPECIFICHE TECNICHE

Nel descrivere il bit tune e le sue funzioni sarebbe più facile e veloce dire cosa non è in grado di fare nei sistemi audio (sia home che car), ma questo non renderebbe l'evidente vastità delle possibilità offerte.



 

Il Bit Tune è composto da:

HSM - Heraring Simulation MIC.


E' il componente più importante e quello dove maggiormente si è concetrata la ricerca del team Audison, insieme al software di analisi acustica. SI tratta di una testa microfonica a forma di disco dotata di 5 capsule microfoniche di alta qualità disposte su metà della circonferenza.La funzione più importante dell' HSM è quella di simulare la testa dell'ascoltatore che percepisce il suono all'interno dell'abitacolo, da cio deriva il nome HEARING SIMULATION. La simulazione della precezione sonora avviene in maniera accurata, grazie a precise scelte di progetto: diametro del disco che approssima la distanza dei due padiglioni auricolari umani, numero e posizionamento delle capsule studiato per riprodurre il diagramma polare di cattura dell'apparato uditivo umano. Attraverso l'algoritmo Bit Drive, integrato nel PC software vengono elaborati i segnali acquisti dal mircrofono HSM in maniera da produrre tenendo conto delle caratteristiche uditive umane, un set up di parametri di configurazione per il processore che rendono "naturale" la risposta del sistema audio.

LPM - LEVEL AND POLARITY MIC. E' un microfono a singola capsula utilizzato per l'impostazione dei livelli del sistma e per il check della fase acustica degli altoparlanti. Neccessita di essere posizionato al centro dell'abitacolo attraverso una banda elastica che abbraccia i poggiatesta dei sedili anteriori.

Questo microfono è stato concepito di piccole dimensioni e facilmente rimovibile dalla banda elastica, anche per effettuare il check della fase di un altoparlante posizionandolo vicino ad esso, così da utilizzare il wizard "polarity check" sul software in maniera ottimale.

CMU - CENTRAL MEASUREMENTE UNIT. E' l'unità centrale che svolge la funzione di interfaccia tra gli stimoli elettrici acquisiti/generati ed il software di gestione sul PC. E' dotata di un set di ingressi e uscite verso il sistema car audio e la connessione USB per il controllo del processore Audison Bit. Inoltre la CMU incorpora un altoparlante monitor che permette di ascoltare il segnale che arriva ad un determinato ingresso(preamplificato,altoparlante, digitale, ottico,ecc),o il segnale della funzione EMS(electro Magnetic Sniffer). Nel caso di disturbi acustici nell'impianto audio, l' ascolto del segnale tr i vari dispositivi permette di individuare dove il disturbo viene generato.

EMS - ELECTROMAGNETIC SNIFFER. Questa funzione permette di identificare attraverso una sonda in dotazione e l'ascolto attraverso l'altoparlante incorporato, la zona dell'auto con maggiori presenze elettromagnetiche, che poi diventano rumori indesiderati nel sistema audio (rumore d'alternatore, disturbi da centraline elettroniche,ecc). Una volta individuata la zona "rumorosa" è possibile evitarla nella dislocazione dei dispositivi e dei cablaggi audio.

LOAD SIMULATOR. Negli ultimi anni alcuni costruttori di sistemi audio di serie hanno provvisto le sorgenti di una funzione diagnostica per controllare eventuali guasti degli altoparlanti o problemi di connessione. In questi casi, se l'altoparlante viene scollegato dalla sorgente per collegare i cavi all' ingresso di un processore/amplificatore, il sistema segnala un guasto o, nel peggiore dei casi, blocca la sorgente. La funzione Load Simulator offre la possibilità di simulare diversi tipi di carico collegando i cavi dell'altoparlante direttamente agli ingressi Speaker-In della CMU, per verificare se la sorgente è dotata di un sistema di diagnostica ed, eventulamente, che tipo di diagnostica esegue. Impostando 3 tipi di carico(No Load, 47 ohm o Speaker Simulator) è possibile identificare quale tipo di carico fittizio è necessario collegare in parallelo all'ingresso del processore/amplificatore.

bit Tune DSP AUTO TUNING AND ANALYZER
 

Audison Bit Tune, IL SUONO PERFETTO.
 

L' Audison Bit Tune è il rivoluzionario sistema di taratura automatica in grado di funzionare sia con i processori Audison BIT  sviluppati con la tecnologia "BIT DRIVE".

Il Bit tune inlcude anche una moltitudine di funzionalità accessorie per la verifica e l'analisi elettroacustica di un sistema car audio.

 

L' obbiettivo del team Audison nello sviluppo del bit tune è stato quello di velocizzare la fase di impostazione dei parametri di base per la taratura dei processori bit (ALLINEAMENTO TEMPORALE, EQUALIZZAZIONE, LIVELLI, ECC.), garantendo un risultato acustico di ottimo livello. Durante questa fase è anche inclusa la diagnosi dei comuni "errori" di collegamento (INVERSIONE CANALI/FASE, ASSENZA DI SEGNALE SU UN CANALE/VIA, ECC), per liberare lo specialista dal lavoro di "routine"e permettergli di concentrarsi sul "fine-tuning" dei parametri. Solo l'interpretazione personale e l'esperienza nell'ascolto rendono possible quello che una macchina non potrebbe mai fare: "YOUR SOUND".

Il BIT TUNE potrà essere registrato nel portale web AUDISON BIT DRIVE, per ricevere gratuitamente una licenza PRO oppure ottenere una licenza FULL. Con la registrazione si ottiene un account per accedere alla community degli utilizzatori del bit tune e a contenuti esclusivi dedicati agli utenti.

Bit Tune può essere utilizzato anche per condurre verifiche in un sistema AUDISON FULL DA, grazie alla presenza di ingresso/uscita digitali ottici(toslink) con possibilità di lettura del numero di bit e della frequena di campionamento del segnale in ingresso.

Diventa Rivenditore e Installatore Autorizzato JFSOUND

per te sconti fino al 15% e la possibilità di ampliare il tuo mercato.